Studio tecnico di ingegneria. Progettazione e coordinamento.


Studio tecnico di ingegneria di ethica.

Ci occupiamo di servizi tecnici di progettazione: pratiche edilizie, progettazione impianti, isolamento termico ed acustico, antincendio ecc. Di seguito una serie di servizi specialistici offerti dallo studio tecnico:

 

Edilizia

La materia è molto ampia. Nel nostro studio tecnico i servizi inerenti vanno dalla geologia al risparmio energetico, dagli impianti all’adeguamento sismico. Suddividendo per macrosettori abbiamo la sicurezza del cantiere, la progettazione vera e propria e l’aspetto del design e dell’arredamento.

  • Sicurezza cantieri

Materia di primaria importanza sia per committente che per addetti ai lavori. L’orientamento alla sicurezza sul lavoro non poteva escludere la sicurezza nei cantieri identificando soggetti, procedure, responsabilità degli interessati nelle opere. I professionisti dello studio tecnico hanno le necessarie qualifiche per ricoprire i ruoli necessari per legge.

PSC, POS, PIMUS, CSP, CSE: solo alcune sigle rilevanti nel settore.

Sempre inerente alla sicurezza, ma dell’immobile, si evidenzia che in taluni casi è necessario realizzare un Elaborato Tecnico della Copertura e progettare (e quindi certificare) il sistema anticaduta cd. Linea Vita.

  • Progettazione, coordinamento e assistenza

Ogni intervento edilizio prevede determinata fasi: fattibilità, pianificazione, progettazione, realizzazione, collaudo, certificazione, agibilità/abitabilità. Questa procedura è applicabile su un qualsiasi intervento edilizio: dalla ristrutturazione alla nuova costruzione passando per ampliamenti o manutenzioni ordinarie. La parte burocratica è spesso quella che richiede maggior tenacia da parte del committente poiché amministrazioni non sempre collaborative rischiando di far cessare la voglia di investire, ma se tutto viene pianificato e correttamente impostato, con l’aiuto del nostri studio tecnico, si riesce a realizzare l’intervento senza troppi ostacoli.

Tra i vari passaggi di progettazione riportiamo quelli più importanti cui fa fronte il nostro studio tecnico di ingegneria:

  • Analisi di fattibilità
  • Progettazione e collaudo strutturale
  • Termotecnica: progettazione impianti e isolamento termico
  • Isolamento e collaudo acustico
  • Analisi di risparmio energetico, assistenza e agevolazioni fiscali
  • Certificazione energetica
  • Catasto: visure e aggiornamenti catastali
  • Contratti di compravendita: assistenza all’acquisto/vendita e relazioni tecniche di conformità.

 

  • Design

Immaginare una casa per molti non è una cosa semplice. Architetti (che poi sono artisti) e designer da sempre hanno il compito di immaginare e realizzare i sogni del committente. Con l’avanzamento dell’informatica oggi è possibile creare, disegnare quello che vogliamo costruire e possiamo vederlo in alta definizione. Che sia l’aspetto architettonico di un palazzo oppure l’arredamento di un salotto, con i computer possiamo disegnare e fa sembrare reale quello che ancora non lo è. Si tratta di Design e Interior Design attraverso le tecniche di Rendering e del Fotorealismo.

 

Antincendio

La prevenzione incendi è probabilmente l’adeguamento più oneroso per un’azienda le cui attività risultano tra quelle soggette alla disciplina regolamentata dal Decreto 151/11. Basti però pensare che dagli anni ’80, ovverosia dall’inizio della regolamentazione, si sono praticamente azzerati (o quasi) i casi di incendio con perdite di vite e materiali da produzione. Un’ottica diversa aiuta a vedere questi adempimenti come investimenti e non come spese. Lo studio tecnico di ingegneria si occupa di:

  • Valutazione progetto

Per le aziende elencate nel Decreto 151 di categoria B e C (medio ed alto rischio) è prevista la presentazione al comando VVF di appartenenza un progetto preliminare per l’adeguamento antincendio. Il parere favorevole a questo progetto preliminare consente l’inizio degli eventuali lavori.

  • SCIA antincendio

Terminati i lavori proposti nella valutazione progetto, oppure senza aver presentato il progetto per le aziende della categoria A (a basso rischio), è necessario presentare al comando VVF la Segnalazione Certificata di Inizio Attività dopo la quale è possibile avviare l’attività stessa dimostrando così che impianti, materiali e certificazioni degli stessi rispettano le norme vigenti.

  • Progettazione impianti e sistemi antincendio

A servizio della maggior parte della attività soggette alla prevenzione incendi, sono necessarie installazioni di impianti speciali idrici (es. idranti), elettrici (es. rilevazione fumi) e di evacuazione fumi. La corretta progettazione secondo le norma tecniche di riferimento ne consente la certificazione da allegare alla SCIA finale.

  • Capitolati per lavori di adeguamento

Solitamente adeguare un’attività alle prescrizioni della prevenzione incendi prevede importanti spese aziendali. Un corretto capitolato consente all’imprenditore di decidere le priorità degli interventi e comunque di pianificare la realizzazione degli stessi.

  • Gestione scadenze e controlli periodici

Impianti, sensori, componenti, attrezzature antincendio sono tutti componenti soggetti a periodiche verifiche. La gestione delle scadenze è di fondamentale importanza per il mantenimenti della certificazione antincendio dell’attività.

 

Ambiente

Nello studio tecnico ci occupiamo di:

  • Autorizzazione alle emissioni in atmosfera

Ogni camino delle aziende va autorizzato. Qualche tipologia va in deroga, altre prevedono un iter semplificato, mentre altri camini di aspirazione/espulsione vanno autorizzati per via ordinaria. Lo scopo è stabilire la quantità di inquinanti vengono emessi in atmosfera. Con opportuni campionamenti periodici e/o controlli da parte delle ARPA, viene effettuata la verifica del rispetto dei limiti per ogni inquinante dichiarato (mastici, polveri, solventi, ecc.)

  • Autorizzazione agli scarichi idrici

Come le emissioni in atmosfera, anche gli scarichi idrici possono arrecare impatti ambientali. Ogni scarico idrico, mediante procedura più o meno semplificata, va dichiarato e ne vanno caratterizzati i possibili inquinanti traportati.

  • Impatti ambientali

La valutazione degli impatti ambientali va effettuata in diversi ambiti delle attività di un’impresa che prevede componenti potenzialmente inquinanti. Esistono diverse tipologie di valutazione da sottoporre alla autorità competenti come ad esempio l’AUA (Autorizzazione Unica Ambientale), l’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale), la VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) e altre ancora. In queste valutazioni si studiano i possibili fenomeni inquinanti ed i relativi impatti nelle varie matrici ambientali (aria, acqua, suolo).

  • Campionamenti strumentali

Per i vari aspetti ambientali, esistono tecniche e strumentazioni per il monitoraggio del fenomeno cui spesso bisogna affidarsi per valutazioni reali, veritiere e precise: polveri, fibre, rumore, campi elettromagnetici, vibrazioni, microclima, ecc.

 

Acustica (ramo specialistico ambiente)

Il rumore non è che un suono disturbante. La materi è regolamentata da una serie confusa di normative. Solo professionisti che hanno dedicato anni di studio ed esperienza nel settore possono aiutare a districarsi da situazioni dannose per la salute umana.

  • Disturbo da rumore e risanamenti acustici

Il disturbo da rumore è un complicato ramo dell’acustica. Diverse sono le normative applicabili con relativa diversità di limiti di livello di rumore accettabile. Le verifiche si effettuano con strumentazione professionale certificata e l’assistenza alla risoluzione del problema è garantita da tecnici che da 20 anni si occupano del settore.

  • Acustica per interni

Paragrafo dedicato all’acustica per interni: sia di sale per musica e teatri che per le scuole. Una corretta progettazione delle proprietà acustiche della sala consente la corretta fruibilità degli ambienti. A scopo esemplificativo, nell’edilizia scolastica, in locali come palestre o mense, si raggiungono livelli di rumore pari a quelli industriali con la necessità di prescrizione delle cuffie antirumore. L’acustica per interni consiste anche nella correzione acustica ma necessita comunque di un accurato studio del fenomeno e conseguente progettazione dei sistemi correttivi.

 

Servizi speciali

Servizi speciali ed accessori per il settore immobiliare:

  • Ricerca e visure di immobili

La ricerca di immobili prevede la definizione del budget e della zona di interesse, quindi si accederà alla rete dedicata per cercare visionare gli immobili/terreni di interesse. Servizio dedicato agli investimenti immobiliari.

  • Gestione immobili

La gestione degli immobili è un punto di forza per gli investitori o per i proprietari che cercano un servizio chiavi in mano. Attraverso contratti dedicati si valorizza e monetizza la proprietà attraverso canali prevalentemente turistici.

 

Contatta lo studio tecnico scrivendo a info@ethicasrl.it